Controlli in città, soprattutto nel centro cittadino, in piazza Repubblica e nei pressi delle stazioni ferroviarie.

Controlli in città intensificati

Continuano senza sosta le attività dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico che negli ultimi giorni, coadiuvato dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Milano e della Polizia Locale di Varese, ha particolarmente intensificato i controlli nel centro cittadino, in Piazza Repubblica, e nei pressi delle stazioni ferroviarie. Identificati un gran numero di cittadini, comunitari e non, ma tutti regolari sul territorio nazionale.

Diversi cittadini denunciati

Le attività hanno consentito di denunciare in stato di libertà diversi cittadini stranieri e non per svariati reati contro la persona e contro il patrimonio ed in particolare un cittadino della Sierra Leone, T.M. di 33 anni già noto alle Forze dell’Ordine, per spaccio di sostanze stupefacenti. Il 33enne è stato trovato in possesso di una quantità di marjuana tale da non giustificarne l’uso personale.

Sanzioni amministrative

Grazie all’attività della Polizia Locale, altri dieci stranieri sono stati sanzionati amministrativamente perché consumavano birra in bottiglie di vetro in piazza Repubblica, violando il regolamento comunale.

Leggi anche:  Franco Prezioso trovato morto dopo giorni di ricerche

Identificati 450 veicoli

Attraverso il sistema informatizzato di analisi delle targhe denominato “Mercurio”, installato sulle pattuglie del R.P.C. si è proceduto inoltre all’identificazione di circa 450 veicoli, tutti risultati in regola con la normativa di settore.

L’attività di prevenzione e controllo del territorio, anche coadiuvata dalla Polizia Locale, continuerà in maniera costante per garantire a tutti i cittadini un’estate all’insegna della sicurezza.
#ESSERCISEMPRE

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!